VOGLIA DI EMERGERE AD OTTIMI LIVELLI PER I GIOVANI CICLISTI JUNIORES DELLA CICLI MONTANINI

La Cicli Montanini-Alice Ceramica Frw, dopo i sorprendenti risultati ottenuti nel 2012 con il vivaio degli allievi, è intenzionata ad emergere con lo stesso obiettivo: divertire, divertirsi e vincere anche per il 2013 con un organico juniores di tutto rispetto.
A difendere i colori bianco-verdi di patron Arnaldo Montanini ci sono quest’anno il polivalente ed eclettico Daniel Marcellusi (1996, campione italiano allievi su strada nel 2012, vincitore dell’Oscar Tuttobici Allievi, della Coppa d’Oro e terzo alla Piccola Roubaix, classica giovanile toscana intitolata a Franco Ballerini), Florin Cosmin Grama (campione laziale allievi a cronometro nel 2012) Jacopo Galantucci (campione laziale allievi corsa a punti nel 2012) e Leonardo Sbardella tutti provenienti dal vivaio Tutti a Ruota-Villaggio Prenestino. A essi si sono aggiunti Alessio Mauro e Alberto Stinchelli che provengono dal fuoristrada e Francesco Bellucci, ciclista debuttante. A fare da chioccia ai più giovani c’è il confermato Valerio Aquilani.
In ammiraglia siede il direttore sportivo Alessandro Marrone con a fianco il collaboratore Alfredo Bonifazi. “Ci sono buoni elementi che già da allievi si sono messi in mostra – precisa Alessandro Marrone – cogliendo vittorie di prestigio e che ora sono attesi al confronto nella categoria superiore. Essendo la squadra composta per la maggior parte da juniores di primo anno, tra i quali un paio alla prima esperienza con l’attività agonistica, l’obiettivo è quello di farli crescere gradualmente nell’arco delle due stagioni juniores. Sarà una prima stagione per seminare e puntare al raccolto nel corso del secondo anno. Stinchelli e Mauro hanno precedenti nel fuoristrada, Bellucci invece è proprio un neofita perché è salito in bici per la prima volta a luglio”.
Archiviata le prime uscite stagionali al Trofeo La Torre di Fucecchio in Toscana (sesto posto di Marcellusi), al Gran Premio Marcello Falcone a Terracina nel basso Lazio e il Gran Premio Moreno Motor Company a Faenza in Romagna, la compagine viterbese è pronta ad affrontare il primo impegno a cinque stelle della stagione: il Trofeo Città di Loano, a carattere internazionale, in provincia di Savona con tutti i migliori juniores d’Italia e d’Europa alla presenza del commissario tecnico azzurro Rino De Candido.
Prima dell’appuntamento agonistico di domenica, per Daniel Marcellusi è arrivata una prestigiosa convocazione in occasione dello stage congiunto under 23-juniores, il cittì della pista Marco Villa e i tecnici azzurri delle rispettive categorie (Marino Amadori per gli under 23 e ancora Rino De Candido per gli juniores) al Velodromo Fassa Bortolo di Montichiari in programma il 4 aprile: un’occasione per effettuare un importante test di valutazione in una specialità che lo ha visto già protagonista lo scorso anno da allievo con il titolo regionale nell’inseguimento e il secondo posto ai campionati italiani nel keirin sulla pista di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza).
E proprio l’attività dentro l’ovale sarà uno degli aspetti che la società non intende trascurare nel corso della stagione presso il velodromo comunale di Forano (Rieti) con la direzione tecnica del responsabile Claudio Giacomi.
Ottima guidabilità, bici molto reattiva grazie alle caratteristiche del carbonio: sono queste le principali caratteristiche della bicicletta FRW Hunter Hills 2013 mentre l’abbigliamento tecnico con tessuto Event è fornito dalla NW Sport di Orte e caschi sono di marca Giro.
Il supporto economico all’attività sara garantito per la stagione corrente dal pool di sponsor composto da Cicli Montanini, Alice Ceramica, Fcu Trasporti, Migliorelli Recuperi, Autosalone Pantano, Studio Stampi, Smc Supermarket Cappelletti, Euroarce, Pasquali Assicurazioni, 2as Di Cecchini, Ina Assitalia filiale di Civita Castellana, Nw Sport, Event, Frw, Banca Credito Cooperativo di Ronciglione, Costel-Tecnologia Della Sicurezza, Termoidraulica Latini, Sispa, Unipos e Trattoria-Pizzeria Due Camini.

Allegati

Questo elemento è stato inserito in Team. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.